Pubblicato da: geeketto | venerdì 19 ottobre 2007

Levi Prodi : Censura di Internet

Ricardo_Franco_Levi.jpg

Vi riporto un articolo comparso sul blog di Grillo che minaccia la libertà di tutti i Blogger Italiani :

Ricardo Franco Levi, braccio destro di Prodi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, ha scritto un testo per tappare la bocca a Internet. Il disegno di legge è stato approvato in Consiglio dei ministri il 12 ottobre. Nessun ministro si è dissociato. Sul bavaglio all’informazione sotto sotto questi sono tutti d’accordo.
La legge Levi-Prodi
prevede che chiunque abbia un blog o un sito debba registrarlo al ROC, un registro dell’Autorità delle Comunicazioni, produrre dei certificati, pagare un bollo, anche se fa informazione senza fini di lucro.
I blog nascono ogni secondo, chiunque può aprirne uno senza problemi e scrivere i suoi pensieri, pubblicare foto e video.
L’iter proposto da Levi limita, di fatto, l’accesso alla Rete.
Quale ragazzo si sottoporrebbe a questo iter per creare un blog?
La legge Levi-Prodi obbliga chiunque abbia un sito o un blog a dotarsi di una società editrice e ad avere un giornalista iscritto all’albo come direttore responsabile.
Il 99% chiuderebbe.
Il fortunato 1% della Rete rimasto in vita, per la legge Levi-Prodi, risponderebbe in caso di reato di omesso controllo su contenuti diffamatori ai sensi degli articoli 57 e 57 bis del codice penale. In pratica galera quasi sicura.
Il disegno di legge Levi-Prodi deve essere approvato dal Parlamento. Levi interrogato su che fine farà il blog di Beppe Grillo risponde da perfetto paraculo prodiano: “Non spetta al governo stabilirlo. Sarà l’Autorità per le Comunicazioni a indicare, con un suo regolamento, quali soggetti e quali imprese siano tenute alla registrazione. E il regolamento arriverà solo dopo che la legge sarà discussa e approvata dalle Camere”.
Prodi e Levi si riparano dietro a Parlamento e Autorità per le Comunicazioni, ma sono loro, e i ministri presenti al Consiglio dei ministri, i responsabili.
Se passa la legge sarà la fine della Rete in Italia.
Il mio blog non chiuderà, se sarò costretto mi trasferirò armi, bagagli e server in uno Stato democratico.

Ps: Chi volesse esprimere la sua opinione a Ricardo Franco Levi può inviargli una mail a : levi_r@camera.it

Invito tutti i Blogger a rilaciare l’articolo fino a intasare :
Blog Rss Feed e Commenti

[TESTO INTEGRALE DI BEPPE GRILLO]

E’ scandaloso …
Vaffanculo !!!


Responses

  1. […] Geeketto […]

  2. Ma che grandi teste di cazzo!

    Si parla di libertà digitali, democrazia digitale e puttanate varie e poi vogliono far morire i blog e i siti minori?
    In pratica la legge Levi-Prodi prevede che chiunque abbia un blog o un sito debba registrarlo al ROC, un registro dell’Autorità de…

  3. Ho avuto “un’illuminazione” ed ho pensato che tutto sommato la nuova legge sui blog non è poi la fine del mondo.

    Meno male che non possono ancora “intercettare” i nostri pensieri: altrimenti, dovremmo pagare una tassa anche su quelli.

    Quindi godiamoci questi momenti, tutto sommato è ancora bello sapere di poter pensare, senza per questo dover ancora pagare.

    “Ha mai pensato seriamente a delle reali forme di libertà? La libertà dall’opinione degli altri..persino dalla propria opinione. (Col. Kurtz)” Apocalisse Now

  4. […] Levi Prodi : Censura di Internet […]

  5. […] Imlog  L’angolo di jane  Chez asa  Esseri in movimento  Giovanni Ruggiero’s blog  Geeketto  Blog di uno qualsiasi Praticamente io Adolfo Trinca name  Lameduck – L’orizzonte degli […]

  6. […] ikaro dario salvelli silenzi justfrank gilioli terrorpilot gianfalco robie esseri in movimento geeketto tasti sentaTEmai arsenio bravuomo daniele salamina archidata ventottodicembreduemilatre […]

  7. […] i Blog pericolosi Dopo aver approvato in Consiglio dei Ministri e inviato alle camere un decreto legge che minacciava la libertà di espressione della rete, arriva la risposta del Ministro delle […]

  8. […] a me Imlog L’angolo di jane Chez asa Esseri in movimento Giovanni Ruggiero’s blog Geeketto Blog di uno qualsiasi Praticamente io Adolfo Trinca name Lameduck – L’orizzonte degli eventi […]

  9. […] Geeketto […]

  10. […] Geeketto […]

  11. teniamoci pronti per la mobilitazione generale. Dobbiamo lottare con ogni mezzo per evitare che la libertà di pensiero venga messa a rischio.

  12. […] Imlog / L’angolo di jane / Chez asa / Esseri in movimento / Giovanni Ruggiero’s blog / Geeketto / Blog di uno qualsiasi / Praticamente io / Adolfo Trinca name / Lameduck – L’orizzonte degli […]

  13. […] piccole anticipazioniLa legge Levi-Prodi – la Rete è incazzataMA VAFFA…Ora lo dico pure ioLevi Prodi : Censura di InternetLettera del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio On. Ricardo Franco Levi a Beppe […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: